2011/12: INFORMAZIONI PER CHI AVEVA 12 CFU E TUTTI GLI MP3 DELLE LEZIONI

venerdì 31 agosto 2007

Blog Day

Blog Day 2007Non sono un amante di Technorati (per usare un eufemismo) e quando ho visto che c'era da usare un loro tag sono stato un po' restio, ma sembra un'iniziativa così strapaesana che non ce la faccio a resistere. Ecco qui, la mia prima partecipazione al Blog Day (che è il terzo). Vi segnalo quindi 5 blog che vale la pena di seguire. Ovviamente ce ne sarebbero tanti altri, ma molti sono già noti e quindi non ha senso pubblicizzarli in un'inizativa come questa. Ce n'erano un paio forse non notissimi in Italia, che varrebbe la pena di far conoscere di più (soprattutto sul web2.0), ma ho preferito puntare su blog non professionali, o comunque non tenuti da professionisti dell'informazione o della comunicazione, per intenderci.
Madamina, il catalogo è questo (in ordine alfabetico)

Daveblog
Se non avete la puzza sotto il naso o se comunque dovete occuparvi di cultura di massa, qui avete il guru per eccellenza. Fa figo pronunciarlo come fosse una parola italiana "DA-VE-BLOG" (non deivblog, per capirsi) da quando la Bignardi così lo disse alle Invasioni Barbariche. Feroce senza mai essere stupido. Mi domando come faccia il misterioso e credo ancora anonimo tenutario del blog ad avere tutto il cervello fino di cui fa mostra nei post, nonostante l'esposizione massiccia ai raggi catodici del video italiano.

Golublog: An Anthropology Blog
Lo cito soprattutto perché vorrei che andaste a vedervi la foto con cui Alex Golub si presenta. Che per me è una sintesi perfetta di quel che vorrei che l'antropologia fosse. Poi lui è bravo, uno scienziato serio, di quelli che si è fatto il PhD sul ruolo delle miniere in Papua/Nuova Guinea e nei suoi paper mette un sacco di grafici e numeri, mica come il sottoscritto che sfarfalla con il versante artistico dell'antropologia... Ma guardatevi la foto, e se siete antropologi rosicate insieme a me per non averci pensato voi.

Il primo amore
Un gruppo di intellettuali (Sergio Baratto, Carla Benedetti, Benedetta Centovalli, Gabriella Fuschini, Giovanni Giovannetti, Antonio Moresco, Sergio Nelli, Anna Ruchat, Tiziano Scarpa, Andrea Tarabbia, Dario Voltolini) che non vuole restare nell'angolo della "cultura", ma pretende di avere un ruolo da giocarsi nella "società". Ospitano post di altri nomi, e il blog è anche un buon modo per segnalare iniziative cui partecipano nella vita fuori dalla rete. Per me è un modo per vedere la mia stessa realtà, ma da una prospettiva che non riuscirei a produrre da solo.

Matematicamedie
Ho una figlia di quasi sei anni, che quindi a giorni inizierà la scuola. La cosa mi spaventa. A mia volta insegno all'università da diversi anni. Se insegnare è per voi una professione oppure una preoccupazione (o entrambe, come nel mio caso) allora il sito di Giovanna vi farà dare un sospiro di sollievo. Uno dice: non è possibile che qualcuno possa appassionarsi al mestiere di insegnante di matematica. Eppure è così: attenzione alla didattica, e tanta voglia di trasmettere agli studenti la passione per la materia. E poi mi piace il colonnino di destra, pieno di gadget...

Scientificando

Come Giovanna con la matematica, così Annarita (o Nereide, con il suo pseudo) con le scienze riesce a usare il blog come uno strumento per la didattica. E non si tratta di un paio di post buttati lì, ma di pagine e pagine di testi e grafica utilissime per i ragazzi e, spero, per altri professori che dovrebbero prendere spunto da questo modo di lavorare. Si tratta veramente di un modo originale di concepire il blog. E vediamo chi insiste (magari dalla strapagate colonne patinate di qualche rivista benpensante e narcisista) sulla menata che i blog sarebbero solo espressione di narcisismo...

Ecco, questa è la mia lista. Mi spiace per chi è rimasto fuori ma leggo comunque, ma il bello di questi giochi è ti puoi liberare la coscienza dicendo che tanto mica le hai decise tu, le regole...
E voi, che fate ancora qui? Via, filare, avete almeno altri cinque posti da curiosare nei prossimi minuti.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Io ci costruirei una lezione, oppure una domanda d'esame, intorno a quella foto...Credo sarebbe stimolante sia per te che per i tuoi studenti...
Annamaria

Piero Vereni ha detto...

sì, potrebbe essere un buon inizio. Mi piace soprattutto perché non fa finta di trascurare il nostro (come studiosi ma anche semplici curiosi) desiderio di esotismo, non fa finta che il desiderio di conoscere "l'altro" sia sempre giustificato da nobili motivi. Ci può essere un gusto un po' perverso per il mostruoso, lo strano. Ma questo stesso gusto che ci ha attratti (nella foto) viene spiazzato dal richiamo alla cultura più paludata (Habermas, figuriamoci!) che con quel modello di cultural pop alla caccia di mostri sembra fare a cazzotti. Insomma mentre noi siamo a caccia di mostri, il mostro (che legge tutto compito uno dei vertici del pensiero "occidentale") ci dice che forse più mostruosa della sua acconciatura è proprio la nostra "popolana" passione per la mostritudine... Un gioco di specchio continuo che mi ingriga e spero attirerà gli studenti del mio corso di base quest'anno

Annarita ha detto...

Grazie, Piero! Mi hai sorpresa e fatta emozionare veramente.
Mi dispiace soltanto di non aver potuto segnalare il blog di un amico (perchè ti reputo tale per comunanza di sentire, simpatia spontanea e stima, enorme stima, professionale)poichè impegnata ...in un certo senso moralmente con altri blogger conosciuti prima.

Un abbraccio. Annarita

giovanna ha detto...

Grazie Piero!
Sono parole come le tue quelle che mi danno la carica. A dare sempre di più....!
Ora obbedisco! vado a vedere le tue segnalazioni, sul sicuro, se scelte da te! :-)
a presto
g.

giovanna ha detto...

Piero,
sto scrivendo a quanti più Blogger-utenti posso!
Sono preoccupata. Ho appena letto questo: http://www.apogeonline.com/webzine/2007/09/03/22/200709032203
Tu che dici? Dobbiamo fare qualcosa? Può darsi che tu riesca ad avere info più precise....
grazie.
giovanna

giovanna ha detto...

oh, l'url non è venuto per intero..
scrivo l'URL breve:
http://snipurl.com/1q97b
anche se avrai letto pure su twitter... :-(

Anonimo ha detto...

Posso rifare con te il corso base??? Tanto tra poco sarò di nuovo sui banchi di scuola... lezione più, lezione meno...

Un bacio a Rebecca
Annamaria

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu