2011/12: INFORMAZIONI PER CHI AVEVA 12 CFU E TUTTI GLI MP3 DELLE LEZIONI

sabato 23 giugno 2007

Il mago di Oz (lettura a Rebecca)

IlMagoDiOZcap1.mp3

L’abbiamo trovato tra i libri d’infanzia di Valeria, e Rebecca – cui ne avevo letto una microversione (dieci paginette illustrate con una didascalia ai piedi del disegno da colorare che occupava ogni pagina) quando aveva circa due anni, ma che era rimasta affezionata alla figura di Dorothy – ha insistito per leggere questa riduzione del Mago di Oz. Dato che ho 38 anni più di mia figlia (e quindi provengo in sostanza da un altro pianeta dal punto di vista dell’orizzonte narrativo) non avevo mai letto questo stracitato racconto per l’infanzia ed ero curioso di mio (mai visto neppure il film). Che dire? Come padre-narratore sono rimasto perplesso: il racconto ha una dimensione allegorica tanto manifesta quanto incomprensibile. Ogni gesto, ogni parola, ogni personaggio rimanda inevitabilmente a qualche altra dimensione interpretativa (e di per sé non mi parrebbe particolarmente interessante) ma un lettore “normale” non ha alcuna speranza di rintracciare autonomamente il senso di questo affresco allegorico. Infatti, pare che sia una grande metafora della politica monetaria degli Stati Uniti a fine Ottocento (!).

Eppure Rebecca ha seguito la storia con attenzione e appassionandosi alle sorti dei personaggi. Misteri della narrazione e delle motivazioni che ci spingono ad ascoltare e narrare le storie.
Da oggi inizio a caricare la registrazione della mia lettura a Rebecca. Magari qualche genitore può provare a farla sentire al/la proprio/a figlio/a la sera. Io ho già utilizzato un servizio di podcast di favole e mi ha fatto molto comodo. Avete presente quando siete in macchina e non avete più idea di come far passare il tempo a vostra figlia che si sta decisamente rompendo visto che il viaggio è ancora lungo e lei ha esaurito l’album della Pimpa, i pupazzetti dell’ovetto Kinder e i due cd di vecchi successi dello Zecchino d’Oro? Ecco, quello è il momento di circuirla di soppiatto: “Amore, ti passo il mio lettore mp3 così ti ascolti un po’ di favole?”. Di solito funziona, credetemi.
PS Se volete, potete trovare l'intera cartella con tutti i capitoli qui.(Se non avete un account esnips dovrete crearne uno per scaricare i file, sennò siete limitati allo streaming).

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Un bacio a Rebecca, a Valeria e auguri a papà! Grazie per la splendida serata.
Annamaria

Piero Vereni ha detto...

Grazie mille Annamaria per la bella serata assieme. Speriamo presto in altre